Organizzazione

Rispetto delle norme e adozione di azioni volontarie: il ruolo del Sistema di Gestione

Le tematiche ambientali per Burgo Group rivestono un ruolo di primaria importanza: lo testimonia l’istituzione di una struttura dedicata, il Sistema di Gestione Ambientale (SGA), costituito da professionisti scelti da e tra i dipendenti stessi del Gruppo, e che ha il compito di portare avanti le politiche di sostenibilità di impresa. L’SGA si preoccupa di verificare che vengano soddisfatte le norme di legge e i piani di azioni volontarie, e pianifica tutte le attività industriali volte al miglioramento dello stato ambientale e alla tutela della sicurezza e della salute dei lavoratori. Processi e scelte sono attuati in collaborazione con il Sistema di Gestione della Qualità (SGQ). 
Recentemente, Il coordinamento tra tutti questi sistemi ha intrapreso un percorso di ulteriore sinergia: l’obiettivo è arrivare alla progressiva integrazione dei Sistemi esistenti (Qualità, Ambiente, Sicurezza) in un unico Sistema di Gestione Integrato (SGI).
L’unione delle diverse competenze su un unico interlocutore permetterà nuove ottimizzazioni e un presidio più efficace di tematiche così strettamente connesse tra di loro.
Inoltre, focalizzerà il Gruppo su un solo obiettivo condiviso, con una visione complessiva di sostenibilità che coinvolge:

  • l’eccellenza del prodotto e del processo,
  • l’impatto ambientale,
  • la tutela dei lavoratori e degli ecosistemi in cui sono inseriti i siti produttivi.